ARISANSEVERO


Vai ai contenuti

Menu principale:


2011 IZ7EVZ/3A

Attivazioni

Low Bands in F1....una dx holiday...a Montecarlo


di IZ7EVZ Viola Luciano

Salve ragazzi, sono tornato da poco da 3A dove ho cercato di fare un po' di bande basse. Fare radio in 3A è davvero problematico in quanto la morfologia di Montecarlo e' molto disastrata. Mi spiego meglio....Per chi non lo sapesse Montecarlo, anche se conta circa 30.000 abitanti, è grande quanto la mia cittadina Lucera o quanto un buon quartiere di Milano o Roma, insomma e' piccolina. Non esiste confine, dogane o altro ma un semplice cartello di color giallo indica il nuovo Stato e il confine con la Francia.



In pratica,moltissime persone abitano....in Francia ma lavorano a Montecarlo o viceversa. Confinano con il Principato la cittadina di Beasoleil e Roquebrune Cap-Martin, quest'ultima ove risiedevo. Spazi ove sistemare antenne non c'è ne sono, si puo' impiantare qualcosina solo sul molo di ponente(ma ci vogliono le opportune conoscenza) oppure ai bordi di qualche piazzola sulla "route di ingresso"...tra auto, pedoni e l'immancabile Gendarmeria....Non parliamo poi dell'autorizzazione. Avere la Cept....non serve a nulla...
Il principato è piccolissimo(in pratica qualcosa di piu' della rocca dove e' il Palazzo reale, il giardino botanico e quello oceaneografico, il casino'...e un po'di alberghi). Mi hanno detto che un'ordinanza comunale,vieta, da qualche anno di montare antenne sui tetti e i pochi Om trasmettono in condizioni.....da disperati. Non è am-
Messo lo stazionamento di roulotte e i pochi OM operitativi usano stiletti da balcone e qualche fortunato antenne tipo Atas 100 o 120.


(Veduta notturna di Montecarlo....la striscia luminosoa bianca in fondo è il molo)


C' era un solo albergo che permetteva di affittare una suite sul terrazzo ove far montare qualche antenna(il Columbus)ma adesso sembra che non ne dia piu' opportunita' e comunque chiede 500,00 euro a notte!!!!(non Vi meravigliate, la suite imperiale costa 3.100,00 euro notte...) Appena giunto mi ha contattato il caro F5VKV o I1EGT che mi ha messo al corrente di un po' di cose. Fabio, è un ingegnere navale e ha girato un po' tutto il mondo. Mi ha raccontato che sia in Monaco che in Francia è diventato molto difficile montare le nostre antenne in quanto c'è bisogno di veri e propri progetti, autorizzazioni, etc..etc.. Purtroppo abbiamo fatto radio solo la prima notte(che radiantisticamente e' stata la migliore), poi la sera successiva aveva impegni di lavoro e il giorno successivo ero impegnato io. Non sono neppure riuscito a salutarlo nonostante email e msg, cmq 73 e grazie Fabio.
Per l'attrezzatura mi sono organizzato con il fido FT897 autoalimentato, una batteria da 150 ampere oltre
a quella dell'auto, caricabatterie intelligente, accordatore, palo telescopico da 12 mt, commutatore autocostruito by I7CSB, accessori e attrezzi vari. Le antenne sono state realizzate e provate nei giorni precedenti nel terreno intorno a casa. Ho utilizzato il palo sia come supporto per l'antenna filare che come prima parte della verticale a L. In pratica avevo una verticale di circa 10 mt per la parte alta e circa altri 20 mt per la parte orizzontale con una trappola per gli 80 mt e un carico di accorciamento. Alla stessa andavamo tre radiali realizzati con piattina a 300 ohm cortocircuitata ad una estremità in modo da sviluppare la lunghezza fisica in un 50% di spazio. L'altra antenna era una windon lunga circa 45 mt, che in pratica ha fatto la differenza. .
(le prove delle antenne nel mio QTH e la bobina di accordo delle verticale con i tre radiali in piattina)





La prima sera siamo riusciti ad operare dal molo di ponente, in pratica in mezzo al mare con ottimi segnali e un buon traffico per circa tre ore poi le batterie sono andate in scarica. I pescatori notturni monegaschi, alla vista del nostro palo telescopico di 12 mt pensavano a colleghi e ci avevano scambiati per pescatori...hi hi. Ottimi qso in 80 con segnali sempre all' ordine del 9+. Con grande piacere collegato Oreste IZ8EDJ che arrivava con un segnalone. In 160 la storia e' stata diversa perchè il primo giorno...forse nessuno dei corrispondenti ci credeva...Messo a log OK, I5, IK2, UA4, Ik0, IK6, EA, OM, etc...Purtroppo la prima sera sono mancati i miei amici di zona, cioe' quelle stazioni un po' piu' perfomanti in 160 come IW7EBE, IK7UFL, IZ7JVR etc...Sentito con grande piacere in 40 mt IK8OHQ e avuti contatti....ma solo telefonici...con IK7LJZ.
Della zona 7 collegati solo IW7DOL, IZ7BFR(che ha aperto il log) e IZ7HHO (che lo ha chiuso alle ore 04.48 UTC del 10.09.2011) e che mi ha fatto da spalla in tutta l'attivazione. Sono molto contento di averlo collegato perché Silvio in pratica per gli 80 e 160 non ha ancora installato niente di decente,ma penso che quanto leggerete questo scritto, avrà risolto alla grande i suoi problemi di low bands. Grazie e bravo Silvio!!! Il secondo giorno causa mancata autorizzazione e vento forte non ho potuto trasmettere. Il terzo giorno la posizione era vicino alla strada e molto rumorosa e inoltre ho dovuto montare la windon con un angolo di meno di 30° e la componente verticale mi ha molto penalizzato in ricezione. Ho allora optato per un filo di circa una 60 di mt messo a mò di beverage utilizzando Il commutatore che ha realizzato I7CSB(info@arelettronica.it).
La questione e' migliorata ma che volete, il periodo era ostico per le bande basse. Consiglio a tutti i possessori di 897, 857 e cmq di apparati senza presa di antenna solo rx( in pratica quasi tutti i veicolari) di contattare il Michele perché quella scatolina che si alimenta da solo dalla presa CAT, è davvero utile.



(il duro mestiere del dxer.........................)

E adesso..... penso di ritornarci l'anno prossimo ma in piu' grande stile oppure andare in HB0 ma... sempre in low bands(lì,dice qualcuno dei soliti ben informati....non ci dovrebbero essere tutti i problemi roscontrati in 3A per le antenne). Un ringraziamento oltre a F5VkV e IZ7HHO, a quelli che mi hanno collegato, a quelli che mi hanno cercato, a mio figlio IZ7JGA e mia moglie che anche a Montecarlo hanno dovuto dormire sopportando i miei ...."five nine, five nine" 73 de

IZ7EVZ Viol

Home Page | Contatti | Cronistoria | Contest Gargano | Guida al DX | Attivazioni | Video | Autocostruzione | ARI R.E. | Radioastronomia | Articoli dai Soci | Nonsoloradio | QSL Manager | Leggi e Norme | Segreteria | Informasoci | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu
iw7ebe, giuseppe grassano, san severo